La Bomba Iraniana di Emanuele Ottolenghi

La Bomba Iraniana - Emanuele Ottolenghi - Edizioni Lindau

Perché l’Iran degli Ayatollah costituisce una minaccia mondiale? Come potrebbero venire utilizzate le centrali nucleari? In poco più di duecento pagine de “La Bomba Iraniana” Emanuele Ottolenghi spiega in maniera dettagliata e documentatissima a che punto sono in Iran per l’acquisizione del know-how per la costruzione di ordigni nucleari e quanto manca loro, sia per quanto riguarda le conoscenze, sia per il tempo massimo che possono impiegare per raggiungerle.

La Bomba Iraniana di Ottolenghi

La Bomba Iraniana di Emanuele Ottolenghi

L’autore passa poi ad analizzare la storia del Paese per capirne meglio la cultura e le differenze che corrono tra questo e i suoi vicini, in particolare l’Iraq di Saddam (affrontando anche la discussione sulla presenza o meno di armi di distruzione di massa, i rapporti del Pentagono e dell’Aiea, le diverse reazioni dei leader politici e altro ancora) e i due possessori di centrali nucleari, India e Pakistan, prendendo in esame tutti i possibili scenari che si potrebbero verificare sia nel caso di adozione di misure preventive atte ad impedire lo sviluppo della bomba, sia nel caso di totale accondiscendenza nei confronti del regime.

La casta dei mullah, però, non costituisce un pericolo solo per l’esterno e Ottolenghi ben descrive la situazione interna della continua e sistematica violazione dei diritti umani di donne, minoranze religiose (in particolare quella dei Bahai) ed etniche, omosessuali e dissidenti, spiegando i meccanismi politici che rendono quella forma di governo una dittatura teocratica agli antipodi della repubblica democratica come i suoi leader la definiscono.

Ma cosa potrebbero fare l’Italia, l’Europa e il resto del mondo, senza dover ricorrere ad una vera e propria aggressione militare? Anche in questo campo l’autore prende in considerazione le varie strategie possibili, analizzando a fondo l’economia iraniana e i rapporti che ha con l’Occidente.

Il libro è anche corredato di foto dei siti nucleari, dei beni di uso civile venduti da aziende europee, trasformati dagli iraniani in armi o strumenti di morte (gru utilizzate per l’impiccagione di gay e dissidenti, camion che diventano basi mobili lanciamissili e altro ancora).

Insomma un libro completo che affronta tutti i problemi, in maniera chiara ed esaustiva, portando il lettore ad una conoscenza approfondita di questa importante e strategica zona del mondo, utile a tutti, politici, giornalisti, economisti e gente comune.

fonte: Agenzia Radicale
La Bomba Iraniana
Emanuele Ottolenghi
Edizioni Lindau
Euro 16,00
Advertisements

Tag: , , , ,

Una Risposta to “La Bomba Iraniana di Emanuele Ottolenghi”

  1. admin Says:

    Un’altra recensione del libro con menzione dei baha’i, in merito alla sistematica violazione dei diritti umani di donne, minoranze religiose in particolare quella dei Bahai, appare su http://www.lideale.info/ReadArticolo.aspx?id=2689&par=c

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: