Epistola al figlio del lupo

E’ l’ultima opera di Bahá’u’lláh, scritta negli ultimi anni della Sua vita ad Akká (Palestina) luogo dei Suo esilio finale. E indirizzata ad un religioso musulmano di lsfahan chiamato “Figlio del lupo” perché il padre aveva mandato a morte due illustri Bahá’í ed era nemico acerrimo dello Stesso Bahá’u’lláh. L’opera è una autorevole presentazione della Fede in tutti i suoi molteplici aspetti; in essa l’Autore cita passi delle Sue opere precedenti e narra alcuni episodi della Propria vita, quale l’imprigionamento nel “Buco Nero” di Teheran, ed altre innumerevoli sofferenze patite. In alcuni passi Egli prova la verità dei Suo rango di Messaggero di Dio, citando sia i Libri Sacri cristiani che il Corano e le tradizioni islamiche.

Download documento

Tag: ,

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: